Latest Posts

F5 ➟ Let's Start from Here!

By 07:30 , , ,


Ho riflettuto per giorni, prima di riuscire a trovare le parole adatte per scrivere questo post, figlio dell'ultimo periodo della mia vita. Credo di non essere riuscita nel mio intento, tuttavia non si sa mai quali siano le parole "giuste", per esprimere emozioni, consapevolezze e mutamenti d'animo. Quindi cercherò di farlo a modo mio, l'unico modo che alla fine mi appartiene.
Nell'ultimo periodo, chi mi segue costantemente, avrà sicuramente notato il mio distacco, la mia poca partecipazione; Il punto non è che ho smesso di scrivere, perché quello a grandi linee l'ho continuato a fare anche con una certa assiduità, ho continuato a stendere ed elaborare i miei post, ma l'ho fatto da "androide": edito le mie gradevoli foto, seguo degli schemi [quasi sempre uguali], do la mia opinione, sincera e onesta, sul prodotto o servizio di cui parlo.

Bene, di solito è quello che fa ogni bravo e serio blogger che si rispetti. Mi è andato bene, fino a qualche tempo fa, intraprendere questo tipo di blogging, del resto mi ha portato tante piccole e grandi soddisfazioni.

Le apparenze ingannano, appaio una ragazza ordinaria, sobria e delle volte anche impostata, la realtà è ben diversa sono una persona singolare, che vive nel suo mondo, dove, volontariamente, non entra chiunque; Eccessiva nei sentimenti e nei risentimenti, sono quel tipo di donna che si è persa mille volte e si è reinventata altre mille volte. Non sono stabile, mi stanco della piattezza, delle abitudini, delle imposizioni, delle persone che condividono solo vittimismo, del vivere secondo le "regole" prestabilite dalla società [cresci, studi, lavori per vivere, ti sposi, ti riproduci, tiri avanti, se tutto va bene ti godi la pensione o la utilizzi per aiutare i tuoi cari]. Io non sono questo! La mia non vuole essere una disapprovazione, una critica, ma non fa parte di me, non fa parte della visione della MIA vita.




TOMORROW, TOMORROW, TOMORROW...


Domani... il domani è una fenditura, nella quale posso finirci dentro o saltare e passare su un altro ciglio. L'essenziale per me è muovermi, cambiare, mutare. Non importa se questo implica sacrifici, salti nel vuoto, sbagli e passi falsi, io ho bisogno di mettermi in azione.

Rifiuto l'oblio! Ecco perché in questo periodo leggendo i miei post ho creduto fossero quelli di un'altra blogger. Ecco perché ho deciso di cambiare registro! Non voglio smettere di fare blogging, rimane sempre, dopo l'artigianato, quello che mi piace di più fare. Tuttavia ho bisogno di ristrutturare, cambiare colore alle pareti, sostituire i tendaggi e intrufolarci dentro una nuova me.
Sto cambiando! Il mio mondo al di fuori dal blog, dai social, si sta trasformando, mi sto mettendo in discussione, la mia mente, il mio cuore, la mia anima stanno traboccando pertanto "subisco" i mutamenti in ogni ambito.

Di conseguenza da oggi a scrivervi sarà una novella Angelica, un'Angelica meno impostata, meno ordinaria, meno condizionata dalle correnti.
Mi auguro di essere sempre apprezzata, come lo sono stata in questi anni.

Ad maiora!

You Might Also Like

17 Comments