Latest Posts

Le differenze tra Biologico, Naturale ed Ecobio

By 07:30 , , , , , , , , , ,

Voglio parlarvi di un argomento che mi sta a cuore. Ogni giorno sui social leggo tanta confusione, riguardante i termini "naturale", "biologico" ed "ecobio".
Cercherò di spiegarvi in maniera chiara e sintetica il significato esatto di queste parole, cosicché, quando acquisterete un nuovo prodotto potrete capire a che genere di filosofia cosmetica appartenga.





Partiamo dal termine che più spesso viene erroneamente utilizzato: Naturale.

Naturale, non è sinonimo di biologico, non è sinonimo di qualità o sicurezza. Il prodotto naturale contiene almeno il 5% di ingredienti di origine naturale ed è formulato anche  con ingredienti di origine non naturale, come siliconi, EDTA, ecc...

Biologico. I cosmetici che vengono definiti biologici sono quelli con almeno il 95% di ingredienti naturali provenienti da agricoltura biologica, quindi ingredienti coltivati senza pesticidi, concimi chimici, ecc...

Ecobio. I prodotti ecobio sono composti da ingredienti provenienti da agricoltura biologica, estratti a basso impatto ambientale, quindi da fonti rinnovabili e sono biodegradabili. Non contengono siliconi, petrolati, paraffina, ecc..


Troviamo in commercio anche altre tipologie di prodotto, come ad esempio la cosmesi vegana o cruelty free, che purtroppo non sempre è biologica, nella maggior parte dei casi il prodotto vegan è biologico o ecobio, ma può anche capitare che non lo sia e abbia comunque la certificazione Vegan Ok, perché vengono date anche per prodotti che, anche se non biologici, rispettano gli animali.

Ci tengo a precisare che non sempre i cosmetici biologici o ecobio sono accompagnati da certificazione, perché queste certificazioni sono abbastanza costose, di conseguenza può capitare che una piccola realtà in crescita non abbia i mezzi per poter richiedere le certificazioni, ma questo non ne preclude la qualità delle formulazioni.


Il mio consiglio è quello di imparare a leggere l'inci aiutandovi con il biodizionario e con le app per smartphone e iPhone che vi tornano utili quando siete fuori e volete conoscere rapidamente la qualità degli ingredienti di un prodotto. Quelle che utilizzo io sono Biotiful ed È Verde?

Non fidatevi delle etichette! Vi mostro l'etichetta di un prodotto; Qualche giorno fa, rimasta senza shampoo, ho chiesto a mia mamma di comprarlo per me dato che era già fuori, non trovando quello che utilizzo spesso di Omia, si è recata in parafarmacia credendo che affidandosi alla farmacista le avrebbe consigliato un prodotto adatto a me, dato che lei non si è mai documentata sulla cosmesi biologica. Dopo aver spiegato alla farmacista che utilizzo prodotti biologici, senza petrolati e senza sostanze dannose, lei le ha propinato questo shampoo. Mia mamma, inesperta, leggendo questa etichetta e consigliata dalla signora ha acquistato lo shampoo.
Il prodotto è effettivamente senza siliconi, ma contiene il disodium EDTA, il metilisotiazolinone, la cocamide DEA, il methylchloroisothiazolinone. 
Il 100% bio è riferito all'estratto di latte di avena presente tra gli ingredienti. Ok c'è di peggio in commercio, però non è un prodotto biologico e quell'etichetta risulta ingannevole per chi è alle primissime armi o per chi è inesperto. (Vi parlerò in futuro di questo prodotto).

Per oggi è tutto, spero di esser stata abbastanza chiara e spero che queste piccole dritte possano servirvi per i prossimi acquisti!


Ad maiora! Alla prossima.

* Tutte le mie recensioni si basano sulle mie esperienze personali. Non vengo pagata per scrivere le mie opinioni oneste e non mi viene chiesto cosa scrivere dai brand. Condivido con i miei lettori semplicemente la mia opinione sincera su ciascun prodotto che utilizzo. Tutte le immagini sono di  Habanero se non diversamente specificato. *
xo,
Habanero

You Might Also Like

8 Comments

  1. eh grazie, in effetti pure io avevo confusione in merito :)) buon weekend!

    RispondiElimina
  2. ...il tuo post è molto utile, spesso le aziende utilizzano la parola bio per attirarci!

    RispondiElimina
  3. questo tuo post mi serviva sono ignorante in materia;)un bacio

    RispondiElimina
  4. Fabulous review. Loved your detailed post.

    RispondiElimina
  5. ...utilissimo questo post...c'è troppa confusione!!!...per trovare un integratore vegano ho faticato, nessuno sapeva rispondere alle mie domande, ho dovuto scrivere alle varie aziende!!!
    ...un bacione!!!
    http://beautylovelemiefollie.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Questo post è da condividere ASSOLUTAMENTE per informare più persone possibili... purtroppo le persone non sono sufficientemente informate e spesso si fanno ingannare dalle etichette non al 100% comprensibili e trasparenti. Complimenti davvero per questo post cara :) anch'io utilizzo spesso gli shampoo OMIA con cui mi trovo molto bene.

    baci || www.aishettina.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. have a great weekend

    http://www.amysfashionblog.com/blog-home/

    RispondiElimina
  8. Arrivo qui dal blog della Dama Bianca e trovo un post semplice, chiaro e utile. Buone scoperte del giovedì ^_^

    RispondiElimina