Latest Posts

{Le GRASSE e le MAGRE non sono due categorie, sono: DONNE!}

By 07:30 , , , , ,


Buongiorno e buon lunedì ladies and gentlemen.
Inizio la settimana con un post diverso dal solito, chi mi segue con costanza sa bene che non parlo quasi mai di me, delle mie cose, dei miei pensieri più intimi... Oggi è diverso, ho bisogno di farlo, l'argomento di cui vi parlerò in questo post è qualcosa che ho sempre avuto la voglia di dire, un argomento su cui ogni tanto con qualche persona mi sono espressa, ma di cui non ho mai parlato ad un pubblico molto vasto come quello che mi legge ogni giorno qui sul blog.

Il tema è: "l'aspetto fisico", nello specifico "avere qualche kg in più o averne qualcuno in meno".

Questo post nasce da una foto postata da uno dei miei contatti Facebook, che ritraeva una famosissima blogger (abbastanza dimagrita) accompagnata da un "consiglio" che le veniva suggerito cioè quello di mangiare di più e da tutti i commenti che ne susseguivano di persone che scrivevano che è un cattivo esempio per chi la segue, che è anoressica, che non c'è cosa più brutta di un abito "vuoto" (senza carne dentro insomma) e quando gli abiti ti vanno così è un'oscenità, ecc... Una serie di cattiverie gratuite in poche parole.

Diciamo più che altro che questa è stata la così detta goccia che ha fatto traboccare il vaso, quel vaso pieno di giudizi della gente, quel vaso che più che un vaso è diventato un'enorme oceano di giudizi e pregiudizi troppo azzardati.

Ormai da anni i midia trasmettono un messaggio sbagliato che è diventato un'arma a doppio taglio. Se fino a 20 anni fa quelle messe "in croce" erano le donne con dei chili in più oggi la situazione si è ribalta, le messe in croce adesso sono quelle magre o con qualche chilo in meno al loro pesoforma ideale.

Si, perchè oggi se sei magra tipo come me (40kg per 1,60 cm) per le persone sei "ANORESSICA", e non ci pensano due volte a cantartene quattro, a puntare il dito e a dirti con disprezzo che sei troppo magra, che sicuramente avrai qualche problema, che sei visivamente brutta, che gli abiti non ti garbano, che faresti bene a mangiare di più, che sembri un manico di scopa, ecc...

Si perchè a quelle magre si può dire qualsiasi cosa, loro non hanno sentimenti, loro se sono così magre è perchè non vogliono mangiare, per somigliare alle modelle, e si meritano tutto il disprezzo e "l'odio" possibile.

La cosa più orribile è vedere che il 90% di queste cattiverie arrivano da parte di altre donne.
Donne che a loro volta magari "soffrono" per qualche chilo in più, che ogni tanto si vedono gli sguardi di qualcuno puntati addosso per i propri chili, allora invece di pensare: "Io non sarò mai come loro, nei riguardi di un altro essere umano", fanno la stessa identica cosa che viene fatta loro, sfogare la propria rabbia o malessere su un altro essere umano.


Adesso senza fare troppo la maestrina, ma solo per fare chiarezza a chi usa il termine ANORESSIA con tanta frequenza e facilità, voglio dire che l'anoressia è un disturbo alimentare, un disturbo mentale, anzi una malattia mentale. E non sempre come fanno credere i midia e come ormai si sono convinti tutti, nasce dal voler essere magri e somigliare alle modelle, anzi spesso è dovuto ad altri problemi ben più gravi, quali un lutto, una depressione, una dipendenza, un forte stress, un trauma, una malattia, ecc... (solo per fare qualche esempio).
Quindi etichettare una persona magra come "anoressica", quando invece sta bene e non ha alcun disturbo, non fa altro che mostrare l'ignoranza di chi usa questo termine senza cognizione di causa, senza essersi documentato, e qualora la persona a cui fosse rivolto sia effettivamente affetta da questo disturbo, queste persone non solo risultano ignoranti ma anche cattive.

Nel momento in cui si inveisce, con cattiverie gratuite, contro una persona ammalata non si fa altro che causare altro dolore, altra sofferenza e altro disaggio mentale.

Prima di giudicare una persona per l'aspetto fisico, e adesso rivolgo il mio discorso ad una fetta più ampia di pubblico, a chi viene deriso perchè ha dei chili in più, a chi viene giudicato per un qualsiasi "difetto" fisico, a tutti quelli che ogni giorno vengono "condannati" dall'insensibilità della gente, prima di farlo, prima di inveire contro ad una persona, PENSATE!

Come dice una famosa canzone: "Pensa prima di dire, di giudicare, prova a pensare..pensa che puoi decidere tu!" Ecco, io invito questa gente che critica, giudica, questa gente piena di cattiveria, la invito a pensare per un attimo, pensare al loro "tallone di Achille" fisico, tutti ne abbiamo almeno uno, pensate a quanto sarebbe brutto se qualcuno vi giudicasse ogni giorno per quello.


Quello invece che vorrei vedere su tutti i social oggi è questo link, questa immagine, che unisce tutte noi donne intelligenti, per far capire a chi non ha ancora capito che i giudizi negativi, le cattiverie, gli insulti, non portano da nessuna parte causano solo male a chi li subisce ma anche a chi li fa.




E capisco che una fashion blogger, una donna dello spettacolo, gli stilisti, ecc... hanno un'influenza sociale ed hanno delle responsabilità, perchè fungono da esempio per tante persone (ragazzini soprattutto), ma è anche vero che spesso si fanno più danni con le parole, con la cattiveria, con gli argomenti trattati in maniera errata, piuttosto che l'immagine di un fisico non perfetto. Mi chiedo ancora perchè nel 2015 ci sia la necessità di isultare le ragazze in carne o credere che le magre siano malate.

Ricordatevi che ogni persona è bella per quello che ha dentro e che noi non siamo NESSUNO per giudicarla. Il mondo è bello perchè è vario, sarà una frase fatta, ma è la verità. Non esiste un meglio o un peggio, esiste quello che è meglio o peggio ai nostri occhi.


Un caro saluto a tutti voi da me: una ragazza magra, felice e in salute che erroneamente viene etichettata "anoressica".




 
Follow me also on:

You Might Also Like

22 Comments

  1. Questo post mi è piaciuto molto perchè io la penso proprio come te.
    Non credo sia una questione di questo contro quello, di magre contro grasse e via dicendo.
    E' una questione, come giustamente sottolinei, di corporature diverse. L'importante è che si tratti un magro "sano" e di un pienotto "sano", perchè in entrambi i casi i pericoli sono tanti. Detto questo la gente dovrebbe imparare a non giudicare, sicuramente vivremmo meglio :-)

    The Princess Vanilla

    RispondiElimina
  2. Oh, I Like your blog and your style of writing! Also I’d like to say that you have beautiful photos! Great job! I know that it requires so much time to update blog, but keep doing it!)
    I’ll be happy to see you in my blog!)

    Diana Cloudlet
    http://www.dianacloudlet.com/

    RispondiElimina
  3. Complimenti complimenti! Se fossimo senza stereotipi (magra=bella) sarebbe tutto più semplice!

    Buona giornata ! www.aishettina.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. Perfettamente d'accordo con te, la gente con le ragazze magre non si tiene, è convinzione diffusa che dirti quanto sei magra sia un complimento! E' pur vero che se sei un personaggio pubblico e seguitissimo soprattutto da adolescenti (mi riferisco alla blogger di cui parli) devi far attenzione a quello che pubblichi perchè hai un ascendente particolare su di loro; spesso leggo ragazzine che danno dell'obesa a J.Lo o a vecchie foto della Loren! Insomma in un caso o nell'altro credo, come hai detto tu, che dovremmo PENSARE prima di parlare, perchè le parole sono armi!

    Shopping Girls

    RispondiElimina
  5. Bellissimo post! Sono davvero d'accordo con te <3

    RispondiElimina
  6. Buongiorno cara, ho letto tutto il post e l'ho trovato davvero una meraviglia! Hai pienamente ragione a chi è troppo magra dicono che è anoressica, a chi è un po' in carne dicono obesa. Purtroppo oggi giorno la gente è tendenzialmente scontenta e prova a sfogare le proprie frustrazioni giudicando gli altri. Io sono "alta" 1,56 e peso 47 Kg. Ci sono stati periodi nella mia vita dove ho raggiunto i 52 Kg e mi sono sentita dire "bè sei parecchio ingrassata non è che sei incinta", mentre in altri dove pesavo 42 kili mi hanno chiesto spesso se fossi malata. Che poi tutto questo magro sinceramente io non l'ho mai visto. Ora per carità io non sono una persona che se la prende tanto facilmente ma sono molto insicura,e con tutta onestà se realmente avessi avuto qualche problema di salute mi chiedo con quale tatto la gente abbia trovato il coraggio di farmi certe domande!
    Ti consiglio di lasciar perdere tutti , se ti senti bene con il tuo corpo il resto non conta! Buona giornata cara! Un abbraccio!


    http://anotherearthpink.blogspot.it/

    GIVEAWAY BiGiù gioielli handmade

    RispondiElimina
  7. Il post è davvero bellissimo :) sei riuscita ad affrontare un tema difficile e delicato :)


    NEW POST :) ho risposto a un tag molto famoso nel web, se ti va passa da me :) http://passionforfashion21.blogspot.it/2015/03/tag-questo-o-quello.html

    RispondiElimina
  8. Purtroppo la questione del peso è davvero un tema difficile. L'importante secondo me è riuscire a stare bene con se stessi e smetterla di ascoltare quello che ci viene detto. Del tipo: "Mmm sei un po' ingrassata", poi un'altra volta "ti vedo un po' troppo magra, mangia di più!" e via dicendo. E' vero che in casi di anoressia o bulimia uno si deve far seguire ed aiutare, ma al di fuori di queste malattie se uno si trova bene con il suo peso ed è felice deve riuscire a non farsi trasportare dai giudizi altrui!

    Un bacione!

    Babi
    www.voguebuster.net

    RispondiElimina
  9. hai ragione, ma purtroppo l'aspetto fisico conta troppo nella nostra società! un bacione

    http://glampond.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. bellissimo post! Concordo pienamente con quello che hai scritto!
    www.alessandrastyle.com

    RispondiElimina
  11. bel post! io per esempio ho il problema che sono troppo magra e non ingrasso mai :/
    buona serata
    un bacione
    tr3ndygirl by Pamela Soluri

    RispondiElimina
  12. Sono d'accordissimo con te Angelica, sempre più spesso sento e leggo anche io commenti del genere specie verso chi, fisiologicamente appare magro, come se il solo mangiare (o digiunare) sia necessario per raggiungere quello che viene ritenuto dalla massa il peso giusto, deciso poi da chi? E lo stesso discorso ovviamente vale per chi è più curvy. Bisognerebbe riflettere e mettersi sempre nelle scarpe altrui prima di parlare. Tu sei bellissima così come sei ed hai una linea perfetta!:*

    RispondiElimina
  13. Sono pienamente d'accordo, mi capita spesso di sentire discorsi del genere!
    www.thefashionshadow.com

    RispondiElimina
  14. Bravissima Angelica, hai proprio ragione!!!!!!! Stai benissimo!!!
    Un bacio
    TruccatiConEva
    TruccatiConEva su FB

    RispondiElimina
  15. Hai ragione Angelica, siamo donne!!! Bellissimo post!!!
    Happy March doll!!
    Kisses, Paola.

    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  16. I love your post, yes, we are women first than our color, religion or weight!
    xoxo

    RispondiElimina
  17. Ho delle amiche bellissime, corteggiate, eleganti decisamente curvy! Ne ho altrettante magre e senza forme molto chic ed eleganti... che dire carissima... le donne sono meravigliose...!!!

    RispondiElimina