Latest Posts

Omia Laboratoires opinioni

By 20:02 , , , , , , , , ,


Il post di oggi è una riflessione scaturita dall'ultimo video di Carlitadolce.

 Foto di Omia Laboratoires


Nel video Carlita finalmente parla della Omia elencando i prodotti ad inci buono e quelli ad inci meno buono.


Nel video viene ricordato lo "scandalo" dell'olio di argan (per chi non lo avesse visto: Video Striscia la Notizia). In poche parole qualche anno fa, nel 2011 se non erro, venne analizzato l'olio di argan Omia, perché c'erano molte perplessità sul prezzo abbastanza economico, e si scoprì che non era olio di argan ma bensì il flacone conteneva componenti di olio di jojoba uniti ad altre sostanze. Stessa analisi fatta per l'olio di jojoba, con lo stesso risultato, entrambi i flaconi non contenevano olio PURO di jojoba e argan, ma entrambi erano stati addizionati con altre sostanze. L'olio di jojoba c'era ma dell'olio di argan nessuna traccia. La polemica nasce perché il sito ed il flacone riportavano la dicitura: "Puro olio di argan" e "Puro olio di jojoba".
Questo in sintesi è il motivo per cui Carlita non parlava di Omia e molte persone rimangono perplesse su questi prodotti.

Adesso vi parlo della mia esperienza. Io uso questi prodotti, uso lo shampoo all'aloe vera, ho usato la dermocrema sempre all'aloe vera, il sapone non sapone per viso e mani all'aloe vera ed ho usato anche lo shampoo all'olio di argan.
Quelli che continuo ad usare sono: lo shampoo all'aloe vera e il sapone non sapone sempre all'aloe vera.
Ho provato molti shampoo per il mio tipo di capello, molto grasso, ma con scarsi risultati. L'unico in grado di far rinascere i miei capelli è stato proprio questo. Io l'ho usato quasi subito quando non ero abituata agli shampoo ecobio, le prime volte ho avuto un po' di difficoltà perché la differenza si nota, fanno meno schiuma, non districano i capelli come quelli pieni di siliconi, ma dopo qualche lavaggio quando finalmente il capello si inizia a purificare, da anni e anni di siliconi, tutti questi problemi non si hanno più, anzi con il tempo si nota la differenza ed il miglioramento.
Uso ormai da più di un anno shampoo ecobio e vi dico la verità, nonostante io ormai sono abituata a questo tipo di prodotti, ultimamente quando ho provato lo shampoo della Antos ho avuto un po' di difficoltà perché i miei capelli si sono riempiti di nodi ed ho dovuto usare il balsamo che ormai non uso più da tempo.
Questo per dirvi che tutto è soggettivo, tutto dipende dal capello. C'è chi adora questo shampoo della Antos io invece lo reputo buono ma non ottimo al contrario di quello Omia all'aloe vera che reputo decisamente migliore.

Stessa cosa per il sapone non sapone che uso per il viso, è delicatissimo e non secca la pelle.
Presto vi scriverò delle recensioni aggiornate e più dettagliate su questi prodotti, vi parlerò della dermo crema, dello shampoo all'olio di argan, ecc...

In sintesi quello che mi sento di dire, è che dove si trova il marchio ICEA non può esserci imbroglio e che quindi potete fidarvi, per il resto dobbiamo tutti imparare a leggere gli inci e farci un'idea da soli di un prodotto. E' giusto andare a cercare recensioni sia su youtube che su i blog ma alla fine dobbiamo essere anche in grado di capire da soli quanto vale un prodotto e se è adatto a noi.

Adesso vi saluto, bacini a tutti.

You Might Also Like

35 Comments

  1. Ammetto che ormai ho sempre un pò di timore nell'usare i prodotti di bellezza. Cerco quelli bio o comunque naturali, ma ogni volta se ne sente una nuova!

    New post:
    Bonjourchiara Blog
    Bonjourchiara Facebook Page

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo, l'esperienza con I prodotti, al di là della trasparenza da parte del produttore, è molto soggettiva. Un bacione
    Love
    Coco et La vie en rose
    Coco et La vie en rose on Bloglovin
    Coco et La vie en rose on Facebook

    RispondiElimina
  3. grazie per essere passata e per esserti iscritta...ricambio con immenso piacere :)

    RispondiElimina
  4. infatti, ognuno di noi ha una sua opinione in base ai propri criteri...io cerco sempre di usare prodotti bio


    w l'artigianato!
    http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/guida-per-acquisti-handmade-w-lartigianato/
    grazie
    Mari

    RispondiElimina
  5. Ma tu guarda O_O wow, non avevo idea di quel video che hai elencato e di tutta la vicenda riguardo i prodotti Omia... e hai proprio ragione.. oltre al guardare i video o le recensioni sui prodotti sarebbe buono avere la capacita' di capire da soli se un prodotto e buono o meno leggendo l'inci... io purtroppo ne so poco e niente a riguardo! Dovro' imparare prima o poi U_U

    RispondiElimina
  6. Non la sapevo questa cosa della diatriba degli oli!! Ma che roba!

    Arianna, Nymphashion ♡

    RispondiElimina
  7. non sapevo di tutta questa storia ed a dire il vero non ho mai comprato niente di questo marchio anche s elo shampoo vista la tua esperienza positiva mi incuriosisce
    I LOVE SHOPPING

    RispondiElimina
  8. Sono rimasta senza parole… e chi se lo poteva immaginare.
    Un bacione
    The Indian Savage diary

    RispondiElimina
  9. Non sapevo della storia dell'argan di quel brand, mah...interessante, occorre essere molto informati ed in effetti seguire un marchio che possa certificare la qualità di cosa usiamo è importante !

    Fashion and Cookies
    You're invited to enter my Ecua-Andino hat Giveaway, open worldwide until December 20h !

    RispondiElimina
  10. Mah ti confesso che non ero al corrente di questa polemica e che al contrario sono sempre tentata di provare questi prodotto Omia. Credo che alla fine sia sempre soggettivo e non bisogna lasciarsi influenzare. Buona serata!

    RispondiElimina
  11. Anche io tempo fa ho acquistato lo shampoo OMIA all'aloe vera ma per i miei capelli (già abituati al bio con lush) non vA bene: non sgrassa la cute (ho i capelli tendenti al grasso) e me li rendeva duri e difficili da pettinare (li ho mossi e crespi). Non ho trovato le altre linee della stessa marca perché acqua e sapone della mia zona non lo richiede, quindi non posso dirti. Ma fatto sta che non lo uso più perché non è adatto al mio tipo di cute.
    Grazie cmq per l'interessante review!
    Lo stile di Artemide

    RispondiElimina
  12. non ne sapevo nulla anche io di questa storia!
    bene a sapersi!

    baci
    http://lavitaebellatanto.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. ricordo benissimo il polverone anche mediatico che si alzo' tempo fa circa l'olio di argan della Omia perchè lo usavo anche io. Ti confesso che alcuni prodotti non li compro piu' ma altri....li acquisto perchè mi piacciono e mi trovo bene!

    RispondiElimina
  14. Che storia!!!!
    http://befashion31.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. buon week end

    ci ho preso gusto....Look of the day http://emiliasalentoeffettomoda.altervista.org/la-mia-lista-dei-desideri-look-day-corten/
    grazie
    Mari

    RispondiElimina
  16. Hai ragione, l'esperienza è l'unica chiave per capire se un prodotto fa per noi, anche io ho provato degli shampoo bio ma mi sono sempre trovata male, mi si seccavano troppo le punte e i capelli non mi sembravano mai davvero puliti, perciò sono tornata agli shampoo normali per evitare che alla fine mi ritrovassi con i capelli spezzati e le doppie punte...
    In compenso mi trovo bene con il sapone non sapone Omia, non mi secca la pelle e pulisce bene il viso!
    Baci!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

    RispondiElimina
  17. ma pensa che non ne sapevo nulla!!! bel post cara
    ciao

    RispondiElimina
  18. Nice video darling. Thanks for shearing this info for us.

    RispondiElimina
  19. Ciao, anche io ho provato vari prodotti Omia, e recentemente ho comprato uan maschera per capelli all'aloe...putroppo il caso di qualche anno fa ha minato la credibilità dell'azienda, perchè il consumatore non scorda facilmente, però d'altra parte anche l'azienda sta cercando di acquisire prestigio con vari certificati, quello ICEA mi sembra il più importante...anche se non conosco a memoria gli ingredienti dannosi, quando c'è questo simbolo sulla confezione sto tranquilla...l'importante è che non riaccadano cose del genere, e che soprattutto ci siano più controlli!

    RispondiElimina
  20. complimenti hai davvero un blog molto interessante ^-^ ti andrebbe di seguirci a vicenda ? fammi sapere :-*

    http://mysecretkawaidream.blogspot.it/

    RispondiElimina
  21. Great post.

    http://beautyposhblog.blogspot.com.es

    RispondiElimina
  22. non sapevo nulla, post davvero interessante!
    http://rueoh.blogspot.it

    RispondiElimina
  23. Avevo visto anche io il video di Crlita e c'ero rimasta malissimo perché quando ancora non leggevo gli INCI acquistavo sempre un crema corpo dall'INCI non buono (all'olio di mandorle)...e leggendo solo il fronte del tubetto mi ero fidata. Ora sono molto più attenta!

    RispondiElimina
  24. Non sapevo di questo scandalo! Hai fatto bene a dedicargli un post,mi hai schiarito le idee!

    Nicole
    The pink bow

    NUOVO GIVEAWAY SUL MIO BLOG,TI ASPETTO!
    http://thepinkfashionbow.blogspot.it/2013/12/dressale-giveaway.html

    RispondiElimina
  25. I just met your blog and is so pretty. I invite you to visit my blog and if you want follow me on blogger! Kisses :)

    http://thebrunettesstyle.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  26. Non sapevo di questa cosa dell'olio di Argan, bisognerebbe davvero stare attenti e imparare a leggere le etichette (anche se in questo caso il normale consumatore non avrebbe potuto accorgersi della truffa)
    www.VeryBerryBee.com

    RispondiElimina
  27. Ciao! Io sono al secondo shampoo dell'Omia all'aloe e sinceramente noto che i capelli sembrano più sporchi di prima...Voglio perseverare e pensare che prima o poi si abitueranno.. non avevo mai usato uno shampoo bio prima... a te dopo quanto tempo ha fatto effetto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erika scusami ho letto solo adesso il tuo commento...non so se adesso sia migliorata la cosa, comunque sia è normale che all'inizio i capelli ti diano questo effetto ci vuole un po' di tempo prima che il capello si abitui, almeno un mese se non di più.

      Elimina
  28. Oi ciao, tranquilla !!! :)
    Comunque io ho perseverato ma nulla da fare, adesso però uso quello Vivi Verde Coop e mi trovo splendidamente :D

    RispondiElimina
  29. Ciao...non riesco a trovare un gel di Aloe BIO che sia effettivamente tale....sapete aiutarmi?
    Acquisto per creare i miei doposole "hand made" l'olio di aloe vera puro e BIO http://goo.gl/9kQIBf. Ho letto però che il gel è meglio...alle Canarie hanno delle piante di Aloe fantastiche...ma i prodotti che vendono non sono proprio naturali 100%...

    RispondiElimina